McFaul vs McFauI

Twitter: può una I portare ad una crisi diplomatica tra USA e Russia?

** Update – l’account McFauI è stato sospeso **

Riporto alcuni tweet dall’account certificato, per rendere l’idea di quanto fosse diventata delicata la situazione

 

 


Un semplice tweet e c’è il rischio di crisi diplomatica tra USA e Russia, questo è quanto riporta The Wall Street Journal

U.S. ambassador to Moscow Michael McFaul got a lesson in the realities of political discussion in Vladimir Putin’s Russia on Sunday when a Twitter account impersonating him broadcast a tweet critical of the presidential election process, playing on traditional fears of U.S. interference in Russia’s affairs.
(fonte: Fake Tweet Causes Brief Stir in Russia)

Ma cosa è accaduto?
Di seguito riportiamo sia il tweet originale che la traduzione ottenuta via Google Translate

** Update – essendo stato sospeso l’account @McFauI, i tweet qui menzionati non sono più visibili **

Un primo tweet accredita l’account

“I wish Russia fair elections now, the elections - the foundation of democracy andsustainable development.”

per poi entrare nel merito tentando di insinuare dubbi sulla leicità delle elezioni

“Do you think the elections will be fair in Russia?”

“Observers have reported a large number of violations at sites across the country, it calls into question the legitimacy of the elections. “

 

Infine vediamo lo scambio di tweets tra il vero McFaul e l’account fake

Fortuitamente è ancora disponibile il tweet di risposta all’account fake

 

Certo, come non notare il diverso tono con cui McFaul reagisce di fronte all’evidenza, rispetto a quanto fatto dallo staff di Alemanno… e pensare che nel secondo caso si trattava di una mera nevicata, se pur straordinaria … niente in confronto con il potenziale rischio di una crisi diplomatica.

 

Torniamo al caso McFaul, come è potuto accadere tutto ciò? Evidentemente il caso Alemanno (Twitter: #nevearoma analogie con il caso #sucate e l’account fake di Alemanno) ha fatto scuola, è bastato creare un account twitter sostituendo la l con la I per rischiare di creare un caso diplomatico.

Questo è l’account fake @McFauI

McFaul fake account @McFauI

McFaul fake account @McFauI

questo il vero account dell’Ambasciatore USA in Russia @McFaul

McFaul certified account @McFaul

McFaul certified account @McFaul

 

Resta da osservare che il tutto è avvenuto nonostante l’account del vero McFaul sia certificato.

Non resta che attenersi ad uno dei cardini del giornalismo, verificare la fonte della notizia, sempre!.

Post affini :

One thought on “Twitter: può una I portare ad una crisi diplomatica tra USA e Russia?

  1. Pingback: Twitter: il caso Alfano e la necessità di crearsi un’identità online riconoscibile | Luca Perugini

Leave a Reply